Dieta Chetogenica

Dieta chetogenica
Nutrizionista specializzata in Dieta chetogenica 

La dieta chetogenica nasce negli anni 20' come terapia per i bambini resistenti agli anti-epilettici e poi utilizzata per pazienti obesi e bariatrici per una rapida perdita di peso.

Sulla dieta chetogenica c'è molta disinformazione in quanto spesso si crede che sia una dieta iperproteica e quindi dannosa per il nostro organismo.

La dieta chetogenica è una dieta normoproteica, con basso apporto di carboidrati con % variabile di lipidi in funzione del protocollo adottato. Nella dieta chetogenica si ha ad una modifica del metabolismo dall'utilizzo dei carboidrati e glicogeno di riserva, all'utilizzo di grassi come fonte energetica. Proprio per questo è indicata in pazienti obesi o gravemente sovrappeso o con altre patologie perché modificando il metabolismo si ha una rapida perdita di grasso accumulato.

La dieta chetogenica deve essere seguita con un professionista esperto in nutrizione in quanto richiede un'attenta valutazione dello stato fisiologico e patologico del paziente ed un protocollo personalizzato.

Il vantaggio della dieta chetogenica è una rapida perdita di peso ed una forte riduzione dell'appetito che consente di seguire facilmente la dieta per il tempo necessario.

Con l'ampliarsi della letteratura scientifica la dieta chetogenica è diventata un protocollo terapeutico utilizzato anche in molti ospedali per diverse patologie:

  • Obesità

  • Steatosi epatica

  • Diabete di tipo 2 (in funzione del farmaco)

  • PCOS ( Sindrome ovaio policistico)

  • Fibromialgia

  • Sindrome Metabolica

  • Emicrania

  • Fame nervosa

  • Altri stati infiammatori anche intestinali

Sono esclusi dal protocollo chetogenico:

  • Donne in gravidanza e allattamento

  • Pazienti che seguono alcune terapie farmacologiche da valutare

  • pazienti che hanno avuto un infarto negli ultimi 12 mesi

  • altri casi sono da valutare singolarmente

Di protocolli chetogenici ve ne sono molti ed alcuni ormai considerati superati o non sicuri e per questo deve essere seguita supportati da personale specializzato. 

In caso di VLCKD (Very Low Calory Keto Diet) l'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità)  raccomanda l'utilizzo di pasti sostitutivi poiché è l'unica soluzione possibile per evitare carenze nutrizionali.

Inoltre alcuni pasti come biscotti, pasta, pane, patatine ecc...chetogenici rendono più semplice il percorso dietetico simulando la nostra alimentazione con dieta mediterranea rendendo anche la dieta molto piacevole. I pasti non vengono venduti in studio e sono solo su prescrizione. Il loro costo è sovrapponibile a quello di una dieta mediterranea completa.

In studio durante la visita verrà definito se il paziente è idoneo o se dovrà seguire una dieta differente.

Si segnala che:

-Non effettuo protocolli chetogenici per sportivi agonisti come ciclisti e runner

-Non vengono eseguite pre-valutazioni telefoniche o via email poichè è necessaria la visita

Si consiglia vivamente di diffidare delle diete trovate in internet poiché si potrebbero avere gravi effetti collaterali se non seguiti da personale esperto.

Specializzazioni

 

Dieta per perdere peso

Dieta chetogenica

Dieta intolleranze/allergie alimentari

Dieta gravidanza e dieta allattamento

Dieta per patologie accertate

Dieta sportivi

Ed altro ancora...